marketing

Qual è il contesto internazionale che deve affrontare un sistema territoriale se vuole affermarsi come destinazione culturale e turistica e divenire al contempo un forte attrattore di investimenti?

Ma soprattutto, qual è la road map che conduce alla costruzione e realizzazione di un piano strategico di promozione e posizionamento internazionale, e quale la migliore forma di governance che possa rendere efficace questo processo?

Il libro Il nuovo marketing dei sistemi territoriali nasce dalla convinzione che il marketing territoriale sia una delle leve principali che il sistema Italia nel suo complesso ha per affrontare e vincere la sfida della trasformazione dell’industria turistica e del terziario nel motore trainante dello sviluppo futuro. A fronte del patrimonio emergono enormi potenzialità di crescita ancora non valorizzate.  Non basta avere un patrimonio per trasformarlo in valore aggiunto e leva di sviluppo economico. Bisogna saperlo gestire e incrementare, migliorando la capacità attrattiva e strutturando l’offerta di una industry più qualitativa.

Il marketing territoriale, in questa “guerra” di “wanna be global cities“, risulta essere l’arma migliore per attuare una strategia competitiva e vincente per la valorizzazione e lo svuluppo del territorio.

Il nuovo marketing dei sistemi territoriali non è il solito manuale ma una guida che integra tre i punti di vista. Quello accademico che traccia gli scenari, indica le linee guida e propone modelli. Quello dell’esperto che attraverso il benchmark tra territori illustra quali siano state di volta in volta le soluzioni più efficaci. Quello del consulente in strategia di comunicazione che propone le più recenti case history di successo.

Il libro deriva dall’esperienza professionale dell’Agenzia Mailander, da oltre 25 anni agenzia indipendente guidata da Carolina e Monica Mailander e Bruno Caprioli, leader in Italia nella consulenza strategica e nelle relazioni pubbliche.