BE-Wizard! è ormai giunto alla sua nona edizione: ben nove anni durante i quali abbiamo imparato insieme come sta cambiando il mondo (digitale e non). Ogni anno BE-Wizard! ha portato a Rimini casi di studio, novità del settore, l’esperienza concreta di persone che hanno creato aziende di successo. Quest’anno parleremo di Digital Experience. In questo articolo ti spieghiamo brevemente cosa intendiamo per “esperienza digitale” e ti diamo qualche anticipazione sul programma dell’edizione 2017.

Digital Experience: cos’è?

Siamo abituati a considerare il digitale come “qualcosa a sé”, che non ha nulla a che fare con il mondo “reale”. Ma è davvero così? Nel mondo di oggi, non è possibile fare questa distinzione: il confine tra online e offline non esiste più.

Hai bisogno di un corso di formazione? Vuoi prenotare una vacanza? Vuoi comprare un prodotto? Cerchi un tutorial per imparare a usare l’ultimo dispositivo che hai acquistato? Qualsiasi sia il tuo “bisogno”, sicuramente andrai a cercare la risposta online, magari chiedendo semplicemente un aiuto ai tuoi amici su Facebook.

In un modo o nell’altro siamo tutti connessi, viviamo in un mondo digitale. E se ti occupi di marketing non puoi non tenerne conto. In qualsiasi settore, è indispensabile creare un’esperienza che soddisfi il tuo cliente e lo spinga a sceglierti di nuovo. Quali esperienze potrai vivere durante BE-Wizard! 2017?

                                 L’esperienza di chi ce l’ha fatta: la sessione Plenaria

Icona della sala plenaria a BE-Wizard! 2017Iniziamo dal cuore dell’evento, la sessione plenaria, dove potrai ascoltare l’esperienza vissuta in prima persona da chi è riuscito a ottimizzare i propri risultati. Come ogni anno, il nostro “presentatore” d’eccellenza sarà Paolo Zanzottera, che ama definirsi “digital evangelist”.

Cosa significa essere un “digital evangelist”? Paolo diffonde la conoscenza in modo da rendere il digitale accessibile a tutti e ha selezionato personalmente gli speaker internazionali che si alterneranno nella sala plenaria. Non vogliamo svelare troppo, ma un nome ce lo siamo già fatti scappare! Si tratta di Lisa Myers, che ci racconterà la sua esperienza in Verve Search, l’agenzia SEO internazionale con base a Londra, da lei fondata. Lisa guida un team internazionale di specialisti SEO e la sua agenzia ha vinto per ben due volte, nel 2015 e nel 2016, il premio come “Best Small SEO Agency” agli European Search Awards, una competizione internazionale che premia ogni anno i migliori professionisti in Europa in ambito SEO, PPC, Digital e Content Marketing. Se vuoi conoscerla meglio, rimani “sintonizzato” e nelle prossime settimane ti sveleremo qualcosa in più.

L’esperienza in pratica: come applicare i consigli al tuo modello di businessIcona della sala Business a BE-Wizard! 2017

Durante la sessione dedicata al Business, approfondiremo insieme l’esperienza d’acquisto delle persone, focalizzando l’attenzione su come sta cambiando l’e-commerce. Introdurrà il tema Giovanni Cappellotto, uno dei maggiori esperti in Italia di strategie di vendita online.

Parleremo dell’ambito fashion & beauty, alcuni tra i settori per i quali lo shopping online è un trend in crescita: Arianna Chieli ci spiegherà come raccontare online un’azienda, creando relazioni con blogger e influencer che possano diventare veri e propri “ambasciatori” del marchio. Dopo aver raccontato l’azienda e i suoi valori, scopriremo anche come raccontare il prodotto, grazie all’intervento di Gabriele Qualizza. Gabriele ci guiderà alla creazione di un’esperienza d’acquisto davvero emozionale per i nostri clienti, spiegandoci come coinvolgerli con la formula dello storytelling e aumentare il valore del nostro prodotto.

Alessandro Martin ci aiuterà ad analizzare i tassi di conversione del nostro e-commerce per capire come ottimizzare le vendite e trasformare i visitatori in clienti. E per creare un’esperienza d’acquisto che venga davvero ricordata, Andrea Saletti ci illustrerà come funziona la memoria umana e quali stimoli utilizzare affinché il valore percepito del nostro prodotto vinca la sfida con il prezzo.

L’esperienza del professionista: le nuove tendenze del web marketing

Se ti occupi di web marketing e vuoi confrontarti con altri professionisti del settore, la sessione Advanced è fatta proprio per te! Inizieremo il venerdì pomeriggio analizzando l’advertising di Facebook con Fabio Sutto, che ci porterà degli esempi concreti per evitare di spendere inutilmente il nostro budget (o quello dei clienti).

Vedremo inoltre quali passi seguire per lanciare un nuovo prodotto online: Valerio Fioretti ci illustrerà le strategie e gli strumenti necessari per lanciare e posizionare online il nostro brand e i nostri servizi, riuscendo ad ottenere un ROI da capogiro. Luca Vescovi ci parlerà dell’eye-tracking e di come analizzare in tempo reale le emozioni del visitatore del nostro sito internet, in maniera da ottimizzare al massimo le conversioni.

Il sabato mattina sarà dedicato ad approfondire la SEO: partiremo dall’analisi delle keyword con Gianluca Fiorelli, vedremo un caso studio inedito sulla link building, proposto da Fabrizio Ventre, e approfondiremo le tecniche di web scraping con Ivano Di Biasi.

Icona della sala Turismo a BE-Wizard! 2017Creare un’esperienza turistica indimenticabile per i nostri ospiti

Se ti occupi di turismo, sicuramente saprai già quanto è importante creare un’esperienza di viaggio indimenticabile, un’esperienza che porti le persone a scegliere di tornare in vacanza nel nostro hotel e a consigliarlo agli amici. E probabilmente lo fai già, fai di tutto per accontentare e coccolare i tuoi ospiti. Ma nel 2017 le persone cercano qualcosa in più: confrontano in rete i prezzi, leggono le recensioni e parlano con altre persone. Quando le persone scelgono il tuo hotel, scelgono anche una destinazione che possa far vivere loro l’esperienza che sognano da una vacanza.

Proprio per questo, nella sessione Turismo di BE-Wizard! 2017 parleremo di promozione territoriale e gestione della destinazione con uno dei massimi esperti dell’argomento, Josep Ejarque. Ci focalizzeremo anche su come comunicare la destinazione e creare un’identità di brand per il singolo hotel, grazie all’intervento di Manuela Vitulli, blogger professionista che collabora con numerosi enti del turismo, tour operator e hotel.

Dalla promozione del territorio passeremo poi alla promozione dell’hotel, andando ad analizzare le strategie, i canali e gli strumenti più adatti per comunicare la nostra offerta. Parleremo di come far emergere le “giuste” parole in mezzo alle immagini con Luisa Carrada, di visual storytelling con Valentina Tanzillo e di come analizzare i dati provenienti da Facebook.

Il sabato mattina sarà dedicato alle novità utili per l’hotellerie: dall’analisi del percorso d’acquisto della camera alle strategie da attuare per vendere di più, dai sistemi di gestione della prenotazione al customer care utilizzando i chatbot, i programmi che simulano le conversazioni umane e possono interagire in maniera automatica con i tuoi clienti. Parleremo, inoltre, di come gestire i contenuti generati dagli ospiti a livello legale. Un focus speciale sarà dedicato infatti agli utenti, intesi come “utilizzatori” del territorio. Ci occuperemo di capire quali siano le buone pratiche di “accoglienza urbana” e di come rendere le nostre città delle Welcoming Cities.

Icona della sala Digital Food a Be-Wizard! 2017L’arte della ristorazione: l’esperienza dentro e fuori dalle cucine

Anche quest’anno una sessione a parte sarà dedicata a capire come promuovere il Food online. Si partirà dalla costruzione di un menù e dalle strategie per la vendita dei tavoli del tuo ristorante con Nicoletta Polliotto.
Capiremo poi come utilizzare la fotografia per promuovere il Food sui social network con Vatinee Suvimol, apprezzata food writer e food reporter, che ha fondato iFood, un network di circa 300 food blogger in Italia.

Creeremo una vera e propria strategia visuale per il Food con Valentina Vellucci, che ci spiegherà come applicarla al nostro ristorante. Luca Bove ci aiuterà, invece, a sfruttare le potenzialità delle ricerche local su Google per farsi trovare dai clienti. Alessandro Cappellotto ci insegnerà a usare le parole per descrivere i nostri piatti in maniera accattivante per far venire l’acquolina in bocca a chi legge.

Non mancheranno gli esempi pratici di come usare il Food e la gastronomia per valorizzare il territorio e i casi di successo raccontati dai ristoratori impegnati in prima persona a comunicare il proprio ristorante sui social network. Parleremo anche di come sfruttare le opportunità del food delivery e dell’evoluzione delle nuove app dedicate al settore Food.

L’esperienza giusta per ognuno di noi

Qualsiasi sia il tuo settore di riferimento, BE-Wizard! ti offre un percorso studiato per affinare la tua esperienza digitale, innovare la tua azienda prendendo ispirazione da casi pratici e scoprire le novità del settore confrontandoti con colleghi ed esperti. Ma sei tu a decidere l’esperienza più adatta a te. Scegli uno dei percorsi di cui ti abbiamo parlato oppure crea tu il tuo percorso: anche quest’anno la formula che abbiamo scelto, ti consente di avere libero accesso a tutte le sale!

Sei pronto a vivere con noi l’esperienza di BE-Wizard! 2017?
Ti aspettiamo a Rimini il 31 marzo e il 1 aprile!